Cerchi un orizzonte ma scopri che esiste solo l'infinito. Ti specchi nell'acqua e il tuo volto è rigato da lacrime. Lacrime di amarezza, di disillusione perchè non sapevi che in un branco di lupi è difficile essere pecore. Loro predatori tu preda. Allora fuggi persino da te stessa e vedi qualcosa. Un bagliore lontano, lontanissimo preannuncia qualcosa. Forse l'alba sta per sorgere, forse potrai avere un nuovo inizio.
©